Aiutaci

Questo blog è nato per ricordare Antonino Gulisano, Nino, come lo chiamavamo tutti. E per aiutare i familiari a sostenere spese che non sono in condizione di affrontare.

Nino è morto a quasi 48 anni, il 18 maggio, in un Pronto soccorso il cui personale è stato tutt’altro che pronto a soccorrerlo. Per tale motivo, i familiari si sono rivolti alla magistratura affinché accerti le eventuali responsabilità di medici e paramedici nel mancato soccorso (circa tre ore di attesa, a fronte di chiari sintomi d’infarto: dolori al petto e formicolio al braccio sinistro).
I funerali, non ancora fissati in attesa dell’autopsia, e il procedimento penale già avviato (due medici sono indagati per omicidio colposo) avranno costi che i familiari di Nino non sono in condizione di coprire per via delle modeste condizioni economiche. Per tale motivo, amiche e amici di Nino e dei suoi familiari invitano chi può e vuole a contribuire a una raccolta fondi finalizzata a sostenere i costi da affrontare.

Si può contribuire tramite PayPal, con versamenti sul conto di Sebastiano Gulisano, fratello della vittima: PayPal.Me/SebastianoGulisano

e con versamenti o bonifici sulla PostePay dello stesso Sebastiano:

iban: IT02U0760105138216586216590

PostePay n.: 5333 1710 0547 0782

Dovesse servire, ecco il numero di codice fiscale di Sebastiano: GLS SST 58B08 F004M

Un pensiero su “Aiutaci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...